TOUR GASTRONOMICO GIAPPONESE II PARTE


tuzki006In questa seconda parte del Tour gastronomico giapponese, andiamo a parlare dei piatti tradizionali da ristorante, quelli che ci interessano di più perché tanto caratteristici e diversi da quelli a cui siamo abituati in occidente.

SOBA Spaghetti di grano saraceno. Si possono usare per diversi piatti: in brodo caldo, semplici, con alghe, con o senza tenpura (all’interno o a parte da immergere a piacimento), freddi da intingere in una tazzina di soia leggera con cipolline e wasabi (detta “Zaru Soba”), scottati sulla piastra (detta “Yaki Soba”), messa come ingrediente nell’okonomiyaki…ecc

Io sono LETTERALMENTE drogata di soba! Soprattutto della Zaru! È un piatto semplice, ma squisito, in più il grano saraceno fa benissimo.

P1010720

Zaru Soba con Tenpura – La ciotolina contiene soia deconcentrata, all’interno si mette la cipollina e il Wasabi, si intingono gli spaghetti e… Gnam!

UDON Spaghetti di riso. Si possono usare per gli stessi piatti della soba. Sono spaghetti molto ciccioni e corposi. Mi piacciono, ma dovendo scegliere, finisco sempre per preferire la Soba xD

TENPURA Pesce e verdure fritti. È il piatto che gli italiani preferiscono perché si avvicina alla nostra cultura. La differenza sta nel fatto che la tenpura, se fatta bene, è molto più leggera di un nostro fritto. Si usa spesso per comporre/accompagnare altri piatti: Soba e Udon come accompagnamento, Tendon (riso con Tenpura) nella composizione.

Buona e abbastanza economica questa nella foto che abbiamo provato da “Sansada“, nel quartiere di Asakusa a Tokyo.

P1000924

Tenpura da Sansada

20130814_191945

Tendon

RAMEN Spaghetti in brodo caldo con carne, uovo e altri ingredienti, a seconda del tipo di Ramen. È un piatto cinese, che in Giappone ha trovato largo consenso. Ne esistono mille varianti.

20130803_142048

Ramen

A Kyoto ne abbiamo provato un tipo molto particolare in un ristorante conosciuto su Tripadvisor. Il locale si chiama “Gougyo” e serve Ramen… bruciato…! il piatto viene letteralmente infuocato xD Molto buono, ma è piaciuto più a me che al mio ragazzo.

P1010199

GYOUZA Ravioli di carne e verdure (o altre varianti) cotti alla piastra. Piatto cinese, che i giapponesi hanno reso infinitamente più buono!
Un MUST!!! Io e il mio ragazzo ne andiamo matti.

20130813_204438

Piatto da 25 Gyouza xD

P1000957

Gyouza a portar via xD

A kyoto abbiamo provato un ristorante specializzato in Gyouza trovato sempre su Tripadvisor: “Anzukko“. Ha la particolarità di prepararne 12 su una piastra circolare, poi ha varianti con sole verdure, con gamberi… Il tutto accompagnato dall’ottima birra scura Stout. Ci siamo andati ben 3 volte xD

20130802_211744

20130804_195037

KATSUDON Riso con sopra carne fritta in pastella (che da sola come piatto si chiama Tonkatsu) e uovo. Piatto molto energetico… ma davvero squisito xD

20130807_193754

YAKITORI spiedini di carne con salsina. Si mangiano soprattutto in localini che potremmo paragonare ai nostri Pub.

20130812_204052

SUSHI E SASHIMI Rispettivamente riso con pesce crudo (anche cotto in alcune varianti occidentali) e pesce crudo.
Il Sushi è il piatto più conosciuto del Giappone. Non c’è niente di più semplice (per quel di cui è composto) e complicato (per come deve essere preparato) allo stesso tempo. Può non piacere all’inizio e lo si può poi amare col tempo, assaggiandolo più volte, o può non piacere e basta. Assaggiarlo in Giappone è comunque tutta un’altra storia di assaggiarlo all’estero… Se all’estero non vi è piaciuto, non fate l’errore di rifiutarvi di provarlo in Giappone! Magari la prima volta esagerate un po’ nell’intingerlo nella salsa di soia (e wasabi se amate il piccante) per mascherare la botta di crudezza, e pian piano andate per gradi 🙂

Quello che più abbiamo apprezzato era in un ristorantino di Osaka, di cui però non ricordo il nome, abbiamo mangiato bene anche a Kyoto, nel famoso “Pontocho Kappa Zushi“, e a Tokyo, nella catena di media qualità “Sushi Zanmai”.

20130802_201405

“Pontocho Kappa Zushi” a Kyoto

P1010577

Sushi Zanmai ad Akihabara

P1010579

Sushi Zanmai

P1000642

Sushi in un ristorantino di Kyoto

OKONOMIYAKI È un famoso piatto tipico di Osaka, è l’equivalente di una nostra frittata, con ingredienti a scelta e discrezione del ristorante e del cliente. Il bello di questo piatto è che si cucina su una piastra posta al centro del proprio tavolo. Diventa divertente cucinarsi l’okonomiyaki da soli e mangiarla sempre calda, un pezzo alla volta 🙂

Nella foto siamo in un ristorante di Osaka consigliato su Tripadvisor: “Chibo Dotonbori“.

P1000617

YAKINIKU Altro piatto che adoro! Carne di vario tipo alla piastra. Un po’ costosa, soprattutto quella più famosa, la carne di Kobe (che bisognerebbe mangiare a Kobe). Come per l’Okonomiyaki, i tavoli della Yakiniku presentano una piastra al centro del tavolo: si cucina e si mangiucchia ^^

P1030103

SHABU-SHABU Carne e verdure cotte in un pentolone d’acqua calda. La carne e le verdure cotte si intingono in delle salsine.

Questo della foto lo abbiamo mangiato nell’hotel a Takayama =)

20130805_192055

 

Spero che questa carrellata di immagini e presentazione di piatti sia stata di vostro gradimento ^^ Non pensate che la cucina giapponese sia fatta di solo pesce crudo perché, come potete già intravedere da questo post, non è assolutamente così 😉

Annunci

3 risposte a “TOUR GASTRONOMICO GIAPPONESE II PARTE

  1. Pingback: Tour gastronomico giapponese I PARTE | Ivrelia Blog - Giappone racconta ° Viaggia e racconta·

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...