Steins;Gate – Uno dei migliori Anime Thriller fantascientifici


“Il Tempo fugge via rapidamente… In questo momento vorrei proprio dire due parole a Einstein… Sai, Okabe, il tempo si allunga o si accorcia, in base a come lo percepiscono le persone. La teoria della relatività è così romantica, ma è anche così triste…”
Kurisu Makise

Torniamo a parlare di Anime! Ecco la mia piccola e personale recensione di Steins;Gate! Sì, col punto e virgola nel mezzo!

steinsgate-540x303.jpg

Steins;Gate (シュタインズ・ゲート Shutainzu Gēto) è una Visual Novel giapponese, sviluppata da 5pb. e Nitroplus e pubblicata per XBox 360 il 15 ottobre 2009. È il secondo videogioco della serie Science Adventure di 5pb. e Nitroplus, preceduto da Chaos;Head e seguito da Robotics;Notes.

L’adattamento Anime di 24 episodi è andato in onda per la prima volta nel 2011 in Giappone; in Italia è stato acquistato dalla Dynit.

Wikipedia

maxresdefault.jpgVeniamo catapultati ad Akiba, classica abbreviazione di Akihabara, il quartiere dell’elettronica, degli Anime e dei Manga di Tokyo. È l’estate del 2010, fa un gran caldo, in un appartamento posto sopra un negozio di elettronica, il protagonista auto-definitosi scienziato pazzo, Rintarō Okabe, ha creato il suo personalissimo laboratorio, dove assieme ai due membri Mayuri Shiina e Itaru “Daru” Hashida, dà vita a esperimenti e invenzioni futuristiche. L’ultima di queste invenzioni è il microonde telefonico, che per il momento riesce solo a… trasformare le banane in banane gelatina… o forse no…?

Una specie di satellite precipita sull’edificio di Radio Kaikan nel quartiere di Akihabara, il protagonista sta mandando una mail con il cellulare, quando tutto sembra fermarsi…

È possibile cambiare il presente, inviando delle mail (denominate dai personaggi D-Mail, abbreviazioni di Delorean Mail) nel passato? Cosa produrrà l’effetto farfalla? Sarà possibile tornare al punto di partenza? John Titor ve lo ricordate? Cosa c’entra l’IBM 5100? Che ruolo ha il SERN (riferimento al CERN)?

800px-Time_machine_representation_on_the_Radio_Kaikan.jpg

Un modello promozionale del satellite precipitato sull’edificio di Radio Kaikan ad Akihabara – Wikipedia –

Questo Anime mi ha piacevolmente sorpresa. Il tema mi affascina tantissimo: viaggi nel tempo, universi paralleli, loop temporali… pane per i miei denti! Ma un tema così complicato difficilmente viene ben descritto e ben delineato in una storia… Per fortuna, è arrivato Steins;Gate!

Posso affermare con sicurezza che si tratta di uno dei migliori Anime degli ultimi tempi, quasi un capolavoro del genere, un thriller fantascientifico avvincente, un’opera in grado di tenerti incollato allo schermo dal primo all’ultimo episodio, capace di trasmettere l’ansia dei loop temporali vissuti dal protagonista, l’angoscia, il terrore che tutto possa cambiare nel modo sbagliato o che non si possa far nulla per cambiare un determinato evento… Il primo episodio pone interrogativi che si snodano nel corso di tutti gli episodi e trovano l’epilogo perfetto nel finale…  L’opera stessa è un salto temporale per chi la guarda e come nella perfezione del cerchio, si ritorna al punto di partenza, con ogni evento che trova la sua collocazione esatta.

SteinsGate13.jpg

È un Anime che si prefigge un obiettivo non facile, perché scelte sbagliate con un tema del genere avrebbero finito per annoiare a morte o rendere il tutto un piattume mostruoso. Il tempo, per quanto sia un concetto di base interessante nella nostra testa, è un tema davvero complicato da descrivere e narrare in una storia… è facile finire in ripetizioni noiose e in brutti cali di ritmo.

Steins;Gate è invece un prodotto davvero ben realizzato: pensato, ragionato, logico nei temi trattati, con il concetto del viaggio nel tempo ben spiegato e documentato; entusiasmante nella narrazione e nel ritmo, con personaggi ben caratterizzati, che partono con l’essere degli stereotipi, ma che poi sanno sorprenderti; sbalorditivo ed emozionante nello svolgersi degli eventi e nella trama.

Conclude il tutto una buona animazione, non sono male i disegni, i colori poco saturi rispecchiano il tema e il periodo estivo, belli gli sfondi, che mostrano molte strade e angoli di Akiba 🙂

Steins;Gate.full.1468595.jpg

Sono davvero felice di aver goduto di una tale opera… Sono appagata, meravigliata, ancora emozionata. Non posso fare a meno di consigliarvene la visione ^^

Piccola nota di merito: nel complesso è davvero buono il doppiaggio italiano, consiglio l’acquisto del cofanetto (2 Box) Dynit 😉

steins-gate-0-opening-movie-ps-vita-ps3-ps4-tgs-2015-2.jpg

L’ending è davvero molto bella, ve la riporto qua sotto 😉

Jaa ne!

tuzki006

Annunci

4 risposte a “Steins;Gate – Uno dei migliori Anime Thriller fantascientifici

    • Certo =D Ovviamente va a gusti… io sono abbastanza appassionata dei temi fantascientifici e potrei parlare un po’ di parte… Ho cercato di analizzarlo in modo distaccato, ma non so fino a che punto ci sono riuscita. Tieni presente che dà una sensazione di stasi, di lentezza a volte, che per me si sposa con lo stesso tema, ma che a molti può non piacere 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...