Il significato di Occidentali’s Karma – Francesco Gabbani


Nell’ultimo fine-settimana non si è parlato d’altro: pioggia di commenti su “Occidentali’s Karma”, la canzone di Francesco Gabbani, vincitore del Festival di Sanremo 2017.

Non mi soffermerò sul sound, sulla musica, su quelli che accusano l’autore di plagio, di già visto e già sentito, che non doveva vincere perché quella della Mannoia è più bella… Non me ne può fregar di meno e non ho la cultura sufficiente per parlare di musica: non faccio “l’opinionista” su argomenti che non sono di mia competenza. Ci occuperemo invece del significato, argomento che è stato preda in queste ore, in decine e decine di commenti, degli occidentali del neolitico, così ben descritti nel testo della canzone.

Vediamo testo e significato insieme.

Occidentali’s Karma

Essere o dover essere
Il dubbio amletico
Contemporaneo come l’uomo del neolitico.
Essere se stessi, con un occhio alla nostra spiritualità, o essere quel che dobbiamo essere, secondo le imposizioni della società in cui viviamo, dubbio Amletico che tormenta l’essere umano da sempre, riferimento Shekespeariano.
Nella tua gabbia 2×3 mettiti comodo.
Intellettuali nei caffè
Internettologi
Soci onorari al gruppo dei selfisti anonimi.
La società stessa, il dover essere come gli altri si aspettano, rappresenta una gabbia che intrappola il nostro pensiero e le caratteristiche che ci rendono unici. Pensiamo solo a come apparire.
L’intelligenza è démodé
Risposte facili
Dilemmi inutili.
L’intelligenza è stata resa col tempo fuori moda proprio per impedire che la si utilizzi, tutto per trovare una giustificazione alla svogliatezza, al non volersi impegnare… È la scelta più comoda, più facile, come facili e scontate sono le risposte che vengono date ai dilemmi che sembrano importanti, ma che in realtà sono inutili e di poco valore.

AAA cercasi (cerca sì)
Storie dal gran finale
Sperasi (spera sì)
Comunque vada panta rei
And singing in the rain.
Cercasi (come fosse un annuncio) storie con un gran finale, pure finte, poco importa, servono per parlare e sparlare di qualcosa, per tenerci occupati.
Comunque vada, tutto continua a scorrere.

Lezioni di Nirvana
C’è il Buddha in fila indiana
Per tutti un’ora d’aria, di gloria. Alé!
Nel suo letterale significato, il Nirvana può riferirsi all’estinzione (anche se il concetto è molto più complesso), termine che al meglio si sposa col senso del testo.
Lezioni di estinzione, tutti in fila indiana per un’ora d’aria, che non è un’ora all’aperto, ma soltanto un momento di finta gloria, data magari dal numero di mi piace raccolti con un commento su Facebook.

La folla grida un mantra
La massa omologata ripete a pappagallo le solite frasi, frasi a effetto che sembrano un mantra, che entrano nella testa di chi il cervello non ha voglia di usarlo.
L’evoluzione inciampa
L’evoluzione inciampa, si ferma, si blocca…
La scimmia nuda balla
Gli individui di oggi, spogliati di ragione e pensiero, restano scimmie che ballano, continuano ad andare avanti in questo modo, come in un tormentone… Come anche la stessa canzone, musicalmente, può diventare un tormentone non compreso.
La scimmia nuda è inoltre un chiaro riferimento alla teoria dell’antropologo Desmond Morris:

Pur nel diventare tanto erudito, l’Homo sapiens è rimasto uno scimmione nudo e che nell’acquistare nuovi ed elevati moventi, non ha perso nessuno dei vecchi moventi più bassi.

Occidentali’s Karma.
Occidentali’s Karma
La scimmia nuda balla
Occidentali’s Karma.
Riferimenti alle culture orientali, ben visibili anche nei video, che riguardano lo “scimmiottare” di mondi e usanze che non ci appartengono, e che non ci sforziamo nemmeno di studiare e di comprendere… Sono solo mode del momento, inutilità che ci rendono tutti uguali e omologati.

Piovono gocce di Chanel
Su corpi asettici
Mettiti in salvo dall’odore dei tuoi simili.
Il profumo che conferisce quella parvenza di esistenza, di carattere, su teste (corpi) vuote, senza odori perché prive di personalità, di caratteristiche uniche, di particolarità… Cervelli spenti e freddi, incapaci di provare emozioni, di scoprire passioni, tutti identici… Mettiti in salvo e scopri te stesso, distinguiti.
Tutti tuttologi col web
Coca dei popoli
Oppio dei poveri.
Il web è attualmente la droga dei popoli, dei poveretti che non hanno la voglia di mettersi in gioco e pensare con la propria testa. Sono opinionisti patentati, credono di poter commentare tutto, anche quello che non comprendono.

Su questo pensiero vorrei soffermarmi un po’ di più perché già ne conosco le reazioni. Il problema non sono le tecnologie , non è il Web, e non è nemmeno il fatto che le tecnologie vengano concesse indistintamente a tutti… Non fate l’errore di uscirvene con “È vero, il mondo di oggi con tutta ‘sta tecnologia fa schifo, era meglio quando se stava peggio…!” o di ripetere il Mantra di Eco “I social media danno diritto di parola a legioni di imbecilli”.

Gli imbecilli ci sono e ci saranno sempre, è una cosa che non cambierà mai, persino in un universo in continuo mutamento come il nostro (panta rei); le nuove tecnologie, il web non fanno altro che metterci sopra un faretto… Se prima li incontravamo soltanto al bar, adesso li leggiamo in decine di commenti ogni giorno… Ma cosa vogliam fare? Impedirgli di parlare perché così possiamo far finta che non esistano? Ammazzarli, rinchiuderli? Se accettiamo la democrazia e la libertà di pensiero, dobbiamo accettare tutte le conseguenze negative che ne vengono fuori, non possiamo scagliarci sui mezzi tecnologici solo perché c’è il rischio che ne facciano uso gli imbecilli.

È importante fare la nostra parte parlando di cultura, ricordando che la libertà d’opinione è legata necessariamente a una sufficiente conoscenza dell’argomento del quale si discute, rispondendo talvolta ai commenti idioti, nella speranza che a qualcuno torni in funzione un neurone… Non possiamo fare altro.

AAA cercasi (cerca sì)
Umanità virtuale
Sex appeal (sex appeal)
Cercasi un’umanità che nel mondo virtuale non può esistere, cercasi sex appeal, bellezza esteriore, il resto sembra non contare.
Comunque vada panta rei
And singing in the rain.

Lezioni di Nirvana
C’è il Buddha in fila indiana
Per tutti un’ora d’aria, di gloria.
La folla grida un mantra
L’evoluzione inciampa
La scimmia nuda balla
Occidentali’s Karma.
Occidentali’s Karma
La scimmia nuda balla
Occidentali’s Karma.

Quando la vita si distrae cadono gli uomini.
Occidentali’s Karma
Occidentali’s Karma
La scimmia si rialza.
Namasté! Alé!
Mentre noi perdiamo i veri momenti della vita, ci sono uomini che cadono… Noi ci rialziamo e continuiamo a ballare e a scimmiottare, alé!

Lezioni di Nirvana
C’è il Buddha in fila indiana
Per tutti un’ora d’aria, di gloria.
La folla grida un mantra
L’evoluzione inciampa
La scimmia nuda balla
Occidentali’s Karma.
Occidentali’s Karma
La scimmia nuda balla
Occidentali’s Karma

Ecco. Sul significato di questa canzone ho letto commenti pazzeschi, frasi di grandi intellettuali come “Ma cosa c’entra la filosofia orientale con quella occidentale???”

idiota.png

con conseguente battibecco su quale filosofia ce l’ha più lungo! O_O

C’è quello dei terremoti…

terremoti.png

Quello dello Zoo…

zoo.png

Quello ignorante ma sincero, che ammette il fatto di non aver capito e che apprezzo.

miglior commento.png

Franco Battiato, io amo molte delle sue canzoni, è l’autore che più ha inserito nei propri testi riferimenti alla società, al comportamento degli uomini, alle culture orientali e occidentali… Per apprezzare Battiato però, bisogna essergli musicalmente affini… La massa non lo ascolta, lo considera noioso.

Gabbani ha avuto l’idea di abbinare un testo ricco di significato e poco comprensibile a un motivetto che trasporta e che ti entra in testa, e ora si starà facendo un sacco di risate nel vedere le scimmie protagoniste della sua canzone ballare sulle note di un testo che le deride.

E in finale… Tanto sappiamo benissimo che verrà ricordata soltanto come la canzone di quello con la scimmia.

Annunci

4 risposte a “Il significato di Occidentali’s Karma – Francesco Gabbani

    • No, vabbé… Me diverte un sacco ‘sta roba fanta-scientifico-misteriosa, ma interpretare la canzone così è il colmo! xD Che ve siete fumati?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...